domenica 6 ottobre 2013

Pane allo zafferano per quanti modi di fare e rifare

E' un po di tempo che non partecipo a questo giochino simpatico, ma stavolta, nonostante i salti mortali, ho voluto esserci. E' che non riesco proprio a resistere al richiamo dei lievitati!
Stavolta siamo tutti ospiti di Signor biscotti, che oltre a magnifici biscotti, realizza veri e propri capolavori culinari! Provate a fare un giro sul suo blog e ve ne renderete conto!
La proposta di Signor biscotti per questo mese di ottobre è un profumatissimo pane allo zafferano, che ho voluto rifare in versione con lievito madre e .......metodo tang zhong (giusto per non perdere la mano, ma stavolta ho utilizzato il latte e non l'acqua per il roux!!!)!
Il risultato? Un ottimo e morbidissimo pane dolce, di un bel color giallo, arricchito con uvette aromatizzate al rum! Una bontà!
Con questa bellissima ricetta vi auguro una felice domenica e non smetterò mai di ringraziare Ornella ed Anna  per quest'iniziativa!


NB: per chi volesse seguire la ricetta originale, con lievito di birra, basta consultare il blog di mister biscotti, qui. Qui, invece  trovate la mia versione con pasta madre e metodo tang zhong. Contemporaneamente vi lascio, tra parentesi, la versione con metodo tang zhong, ma con lievito di birra. Non ho fatto altro che sostituire opportunamente le quantità di acqua e farina utilizzate nel milk roux e contenute nella pasta madre dalla ricetta originale.




Pane allo zafferano a lievitazione naturale, con metodo tang zhong

Ingredienti per il milk roux
150 g di latte
30 g di farina 0 (11% di proteine)

  • In una ciotola, unire alla farina il latte gradatamente e mescolando, in modo da non formare grumi.
  • Trasferire il composto in un piccolo tegame e portare alla temperature di 65°C a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
  • Non appena si raggiunge la temperatura, spegnere e trasferire in un recipiente di vetro.
  • Coprire con pellicola a contatto,in odo che non si formi la pellicola in superficie e lasciar raffreddare completamente.

Ingredienti per l'impasto
tutto il milk roux
150 g di pasta madre rinfrescata 3 volte e matura (oppure 15 gr di lievito di birra fresco)
125 g di burro molto morbido
50 g di acqua (100 gr se con lievito di birra)
470 g di farina 0 (11% di proteine, 570 gr se con lievito di birra)
5 g di sale
85 g di zucchero
1 uovo
100 g di uvette
1g di zafferano in polvere
rhum qb

NB: Non ho messo il milele in superficie, a differenza di quanto suggerito da mister biscotti
  • Innanzitutto mettere le uvette a bagno, in una miscela di acqua calda e rhum in parti uguali, fino a coprirle del tutto, per almeno 30'.
  • In una ciotola, sciogliere lo zafferano e la pasta madre con l'acqua e lo zucchero.
  • Aggiungere il milk roux e amalgamare il tutto.
  • All'impasto liquido ottenuto, aggiungere la farina e impastare a lungo. All'inizio può sembrare difficile amalgamare il tutto, ma continuando a lavorare l'impasto, questo diventerà ben in cordato.
  • Aggiungere poi l'uovo e il sale, continuando ad impastare, fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben incordato.
  • Aggiungere poi il burro molto morbido (tenetelo a temperatura ambiente per un po'!), in piccole quantità, un po' per volta. Aggiungere il pezzetto successivo solo dopo che l'impasto avrà assorbito il precedente.
  • Infine, strizzare bene le uvette e aggiungerle all'impasto. Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben incordato.
  • Lasciar riposare per almeno 1 ora.
  • Trascorso questo tempo, dividere l'impasto in tre parti dello stesso peso. Formare una treccia a tre capi e adagiarla in uno stampo da plum cake, ricoperto di carta forno.
  • Lasciar lievitare fino all'orlo dello stampo.
  • Cuocere a 200° C per circa 30' in forno statico.
  • Se la superficie dovesse scurirsi troppo durante la cottura, coprire con carta alluminio!
Con questa ricetta partecipo a "Quanti modi di fare e rifare" di ottobre.





23 commenti:

  1. Buongiorno cara Spery
    Ci ritroviamo in tanti stamattina
    al goloso richiamo della Cuochina!!
    Per questa ricetta in Inghilterra siam volati
    a preparar con Euan questi panini prelibati!
    All'interno dell'oro hanno il colore
    e al palato un delizioso sapore!
    Ti ringraziano con tutto il cuore Anna e Ornella
    per aver spignattato nella loro cucina bella!
    A novembre, mi raccomando, a cena o a pranzo
    non scordar l'appuntamento con lo stufato di manzo!
    Un abbraccio
    La Cuochina

    RispondiElimina
  2. bella anche la tua versione in pane in cassetta!

    RispondiElimina
  3. ciao carissima Spery, la tua versione mi piace molto, anch'io ho dato la forma plumcake, la trovo più comoda, è comunque ottimo...un caro saluto

    RispondiElimina
  4. Bella e morbida...davvero ben riuscita!!
    A presto!

    RispondiElimina
  5. Non ho mai provato questo sistema , visto il tuo risultato me lo segno e ci provo........ Ottima versione !!!!!
    Un caro saluto :-)))

    RispondiElimina
  6. se possibile avrei necessità di alcuni chiarimenti:
    - il roux lo si fa con l'acqua o con il latte? (vedi elenco ingredienti e procedimento)
    - Pane allo zafferano, ma questo ingrediente poi non compare nella ricetta...

    RispondiElimina
  7. Grazie per avrmi fatto notare l'errore e la dimenticanza! Rettifico subito.
    Buona serata
    Spery
    Ps: I commenti anonimi non mi piacciono molto! Preferirei vi firmaste!

    RispondiElimina
  8. wow! devo ancora provare lo tang zhong! meraviglioso!

    RispondiElimina
  9. Questo metodo e` da provare sicuramente ...e da un tocco esotico al pane.....
    bellissimo francesca

    RispondiElimina
  10. Che golosità anche la tua versione !
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  11. ciao Spery,
    i nostri complimenti grandi per la tua versione!! BELLISSIMO il pane e siamo troppo
    curiose di provare il tuo metodo tang zhong ...
    GRAZIE e un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  12. Questo particolare metodo mi incuriosisce molto e poi visti gli effetti....splendido pane!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Spery...adoro quella tecnica per il pane 'normale', ma è stupenda la tua ricetta!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  14. Wow ! fantastico metodo! Ne avevo sentito parlare qualche mese fa, ma non l'ho mai provato, e devo dire che è fantastico!
    Il pane è meraviglioso! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Avevo sentito parlare del metodo tang zhong, ma non l'ho mai provato.

    RispondiElimina
  16. sono incuriosita da questo metodo, sembra che dia dei risultati fantastici e dalle foto ne abbiamo testimonianza...ripasserò quando inizierò a studiarlo meglio...grazie delle dritte!!!

    RispondiElimina
  17. non conosco questo metodo.... il tuo pane allo zafferano è stupendo!!! complimenti!!!
    Ciao Dany

    RispondiElimina
  18. Ottimo panetto questo metodo cinese devo provarlo senz' altro!!!

    RispondiElimina
  19. Bello questo, pane sembra quasi un panettone.
    Io lo proverei con del formaggio erborinato!

    RispondiElimina
  20. Bellissimo! L'usa del rhum mi sembra geniale. E il metodo che hai usato molto interessante. Complimenti. Euan x

    RispondiElimina