martedì 15 ottobre 2013

La brioche della zebra

Anche oggi un lievitato! Non poteva essere altrimenti.
Vi lascio una ricetta, che preparo sempre per la mia Lulù: "la biosc della zebla", come dice lei.
Si tratta di una brioche variegata, che prevede la Nocciolata Rigoni direttamente nell'impasto. 
La preparo spesso, ma il contest Bimbi a tavola: le ricette più gradite ai bambini", indetto da Rigoni di Asiago, mi è sembrata una splendida occasione per postare la ricetta.
In questo caso ho preparato due impasti, uno classico e l'altro alla Nocciolata, ho sovrapposto gli impasti e il gioco è fatto: effetto zebra assicurato che ai bimbi piace sempre tanto!
Ho aggiunto all'impasto anche delle zeste di arancia, che dona alla brioche quel tocco in più!
la mia è una versione a lievitazione naturale, ma tra parentesi trovate la corrispondenza degli ingredienti se volete cimentarvi con il lievito di birra! 



Ingredienti per l'impasto brioche classico
120 g di pasta madre rinfrescata tre volte e matura (oppure 15 gr di lievito di birra)
250 g di farina forte oppure Manitoba (330 g se con lievito di birra)
60 ml di latte intero (100 ml se con lievito di birra)
50 gr di zucchero
5 g di sale fino
1 uovo intero
100 g di burro morbido
semi di mezzo baccello di vaniglia
zeste di un'arancia

  • In una ciotola o in planetaria, sciogliere la pasta madre con il latte e lo zucchero a velocità bassa e utilizzando la foglia.
  • aggiungere la farina, portando la macchina a velocità 2 e lasciar incordare, lavorando almeno 5 minuti.
  • aggiungere l'uovo, il sale, le zeste e la vaniglia. Far incordare sempre a velocità 2.
  • aggiungere il burro, lasciato ammorbidire a tempertaura ambiente. Il burro va aggiunto a pezzi e gradatamente.
  • Fare in modo che l'impasto risulti sempre incordato.
  • lasciar riposare 30 minuti

Ingredienti per l'impasto brioche alla Nocciolata
120 g di pasta madre rinfrescata tre volte e matura (oppure 15 gr di lievito di birra)
250 g di farina forte oppure Manitoba (330 g se con lievito di birra)
60 ml di latte intero (100 ml se con lievito di birra)
30 gr di zucchero
5 g di sale fino
100 g di Nocciolata Rigoni di Asiago
semi di mezzo baccello di vaniglia
zeste di un'arancia

  • In una ciotola o in planetaria, sciogliere la pasta madre con il latte e lo zucchero a velocità bassa e utilizzando la foglia.
  • Aggiungere la farina, portando la macchina a velocità 2 e lasciar incordare, lavorando almeno 5 minuti.
  • aggiungere la Nocciolata gradatamente, lasciando che l'impasto assorba bene la parte precedente, prima di procedere ad altro inserimento.
  • Fare in modo che l'impasto risulti sempre incordato.
  • lasciar riposare 30 minuti. 
  • Dividere ciascuno dei due impasti, in tre parti dello stesso peso.
  • Stendere ciascuna porzione in strisce rettangolari  dallo spessore di 20 mm circa.
  • Sovrapporre i rettangoli e avvolgerli su se stessi, cercando di stringere il più possibile,in modo che  l'impasto classico sia stato posto al di sotto di quello colorato.
  • Porre i tre piccoli rotoli a lievitare nello stampo a cassetta (va benissimo quello da plum cake).
  • Quando avrà raggiunto il bordo dello stampo, cuocere a 220° per 45 minuti circa. In caso la superficie dovesse scurirsi troppo, coprirla con un foglio di carta di alluminio. Se la colorazione non dovesse essere uniforme, rimettere in forno, fuori dallo stampo, ancora qualche minuto.
  • Sfornare il pane e toglierlo dallo stampo e lasciar raffreddare su di una griglia.






7 commenti:

  1. Mi piace!!!!!!!!!!!!! Questa la provo!!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa brioche e ci credo che Lulu ne va matta :-) Un bacio

    RispondiElimina
  3. Magnifica complimenti grazie per la ricetta :-)))

    RispondiElimina
  4. Che bella coincidenza!!!
    Già fatta la ricetta per il contest, intanto ho appena messo a lievitare un pane molto simile al tuo!!!
    Intanto mi godo questo, che è davvero invitante!
    A presto cara

    RispondiElimina
  5. Fantastica! Anch'io ho appena fatto una brioche molto particolare che bloghero' (?) fra poco. Ma questa tua la devo provare.

    RispondiElimina
  6. bellissima questa brioche!! sei veramente brava :)...vorrei farla anche io però una cosa non mi è chiara se io inserisco la nocciolata mentre sto impastando il tutto non è che poi diventa tutto scuro? poi non posso più fare i strati di due colori diversi,spero mi risponderai un bacio e buona domenica!! :)

    RispondiElimina