martedì 20 marzo 2012

Recipe-tionist di marzo: il pane integrale alle nocciole e miele di castagno di Murzillo saporito

Questa volta arrivo proprio sul filo del rasoio, ma le cose da fare son sempre tante e riuscire a star dietro a tante cose mi porta via un casino di tempo! Ma sembra che ce l'abbia fatta anche stavolta! Anche perché per nulla al mondo mi sarei persa l'occasione di rifare una ricetta di Valeria, mia conterranea, che per il mese di marzo ha aperto le porte del suo blog Murzillo Saporito a tutti noi e ci ha dato la possibilità insieme a Flavia, di riprodurre una sua ricetta. Io ho scelto questo meraviglioso Pane integrale alle nocciole e miele di castagno, dal profumo intenso e dal sapore deciso, che oltre ad essere ottimo per colazione, con la buonissima marmellata Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai mirtilli , è fantastico con i formaggi. Mio marito lo ha  apprezzato molto con il gorgonzola, a me è piaciuto tantissimo con mascarpone e un filo d'olio alla nocciola della ditta Pariani. Rispetto all'originale, io ho apportato una modifica alla ricetta: non avendo il lievito liquido, ho utilizzato la pasta madre! Davvero un pane eccezionale, che consiglio a tutti di provare per la sua versatilità!




Ingredienti
120 gr di pasta madre rinfrescata
350 gr di farina integrale Molino Chiavazza 
150 gr gr di farina di semola rimacinata Molino Chiavazza 
un cucchiaio di miele di castagno Miele del bosco Rigoni di Asiago
200 ml di acqua tiepida
due cucchiai di olio di oliva Dante
sale q.b.
100 gr di nocciole tritate grossolanamente

  • Nella ciotola della planetaria, sciogliere la pasta madre con l'acqua e il miele.
  • Aggiungere le farine, il sale e l'olio e impastare bene tutti gli ingredienti insieme.
  • Alla fine aggiungere le nocciole e impastare bene bene.
  • Porre il tutto a lievitare in uno stampo a cassetta e quando l'impasto avrà raggiunto il bordo, cuocere in forno statico a 200° per i primi 15 minuti e poi a 180° per i successivi 15 minuti.
  • Far raffreddare prima di tagliare. 


Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di marzo





28 commenti:

  1. Spery, è bellissimooooooo!!!! Questo pane è nato per caso e tu l'hai reso meraviglioso.
    Detto da te, tutto quello che hai detto, è molto più di un complimento, perchè io mi cimento con la pasta madre da appena 2 mesi(senza avere un'idea precisa di quello che faccio), mentre tu sei bravissima.
    Sono davvero felice che sia piaciuto a te e a tuo marito.
    Grazie per aver partecipato.
    un bacio

    RispondiElimina
  2. che spettacolo!! da negata totale per quanto riguarda i lievitati, non posso che inchinarmi di fronte alla tua maestria: bravissimissima!

    RispondiElimina
  3. Spery che dire dei tuoi lievitati?
    Senza aggettivi, una bravura nell'esecuzione senza eguali.
    A presto

    RispondiElimina
  4. Non ho parole, ne vorrei solo una fettina :))

    RispondiElimina
  5. Veramente bello il tuo pane!!! Ummmm come me ne mangerei una fetta!!! Ciao Anna

    RispondiElimina
  6. ma che meraviglia questo pane, mi piace tantissimo la frutta secca nel pane poi col miele e la farina integrale mi sa di rustico e particolare!! bellissima!!

    RispondiElimina
  7. Wow..... sei stata brava davvero..... e comunque hai tempo fino al 25 se vuoi replicare qualche altra ricetta di Valeri a:DDDD , baci, Flavia

    RispondiElimina
  8. Sei sempre bravissima e ci proponi piatti stupendi come questo che mi colpisce in tutto!!!!Complimenti, Spery!!!!Baci

    RispondiElimina
  9. u ma che meraviglia questo panone!! facile facile da veganizzare poi e credo che il risultato finale possa essere del tutto simile. bella idea brava :)

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia questo pane, è perfetto, brava!Ciao

    RispondiElimina
  11. davvero buono spery, bravissima......ottima anche nella presentazioni...un bacio maria

    RispondiElimina
  12. senza parole... e il miele di castango è la fine del mondo! l'ho assaggiato una volta ad una fiera del miele, tra le migliaia di api felicissime di essere chiuse dentro quelle teche strette ^^ io ho molta paura delle api, ti lascio immaginare, però ricordo il sapore di quella delizia!!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  13. brava ti faccio i complimenti per il blog!
    anche io mi diletto in cucina..la mie ricette sono quasi tutte a base di olio, secondo me è un toccasana per la salute. Uno dei miei preferiti è il Laudemio!
    ciao

    RispondiElimina
  14. *__* una goduria questo pane!! Con le nocciole poi uhm che buonooo!!!
    Fantastica ricetta, bacioniii

    RispondiElimina
  15. Oltre all'intrigante abbinamento di nocciole e miele di castagno, la forma è bellissima con quelle "rose" in superficie. Immagino che profumino delizioso dal forno...Buona giornata, baci

    RispondiElimina
  16. ma che bello questo pane! complimenti sei bravissima! mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori

    RispondiElimina
  17. che meraviglia questo pane! è bellissimo oltre che delizioso! baci :)

    RispondiElimina
  18. E' fantastico...mi lasci sempre senza parole! :) Buona giornata!

    RispondiElimina
  19. deve essere di un buonoo...complimenti!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  20. che pane fantastico, io poi adoro le nocciole! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Si presenta molto bebe sicuramente il gusto non è da meno Alfredo

    RispondiElimina
  22. Che belle le tue pagnotte! Sono una meglio dell'altra!
    Se passi a trovarmi c'è una cosa per te! =)

    RispondiElimina
  23. ottimo questo pane: bello da vedere e buonoooo da mangiare!!!
    bravissima
    ciaooo

    RispondiElimina
  24. Non solo è ottimo ma esteticamente è bellissimo!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina