sabato 27 agosto 2011

Quando l'orto dà solo buoni frutti: linguine con fagiolini a metro

Ed eccomi qui con un’altra ricettina dall’orto di nonno Elio. I fagiolini a metro vengono detti così a causa della loro lunghezza. Si tratta infatti di fagioli di circa 30-40 cm, dal sapore gentile e unico e il babbo è un portento nel coltivarli. Quest’estate ci ha fatto fare una scorpacciata di sti fagioli! Ma di questi fagioli in umido ne abbiamo un pò tutti la nausea! E allora perchè non sperimentarli con la pasta? L'idea ci è venuta proprio leggendo del contest di CUOCOPERCASO.IT, al quale partecipo volentierissimo.




Di facile reperimento soprattutto al sud della nostra penisola, questi fagioli con le linguine sono davvero deliziosi. Un piatto semplice e veloce, ma insolito, che sicuramente verrà apprezzato dai vostri commensali, soprattutto se si tratta di ospiti che amano i piatti un po’ ricercati! Indispensabile è l’acciuga piccante, non omettetela : dona al piatto un equilibrio perfetto! Buon appetito.





Ingredienti per 4 persone

300 gr di linguine trafilate al bronzo
200 gr di fagiolini a metro
330 gr di pomodorino del piennolo del Vesuvio d.o.p.  CASA BARONE
3 filetti di alici in salsa piccante Rizzoli
1 spicchio di aglio
Olio evo 3 cucchiai
Sale q.b.
basilico q.b



  • In una casseruola capiente, versare dell’acqua e portarla a bollore.
  • Nel frattempo in una padella larga, mettere l’aglio e l’olio e lasciar rosolare a fuoco medio.
  • Quando l’aglio si sarà imbiondito,aggiungere i filetti di acciuga e lasciarli cuocere fino a che si saranno quasi disciolti.
  • A questo punto aggiungere i pomodorini e lasciar cuocere per circa 15 minuti. Attenzione al sale! L’aggiunta delle acciughe potrebbe far sì che non sia necessario salare. Prima di questa operazione, dunque, assaggiare il sughetto.
  • Quando l’acqua sarà giunta a bollore, salare e cuocere gli spaghetti e i fagioli insieme.
  • Scolare e saltare gli spaghetti e i fagioli nella padella contenente il sughetto.
  • Impiattare e aggiungere del basilico a piacere.


27 commenti:

  1. Complimenti ottima ricetta!!mi aggiungo ai tuoi sostenitori :)

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questi splendidi fagiolini.....
    In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  3. bellissimi colori estivi e direi piatto veramente invitantissimo !! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  4. Fantastica questa ricetta e carinissimo il tuo blogh! Mi sono appena iscritta tra i tuoi sostenitori così non mi perdo le prossime ricette! Ti aspetto sul mio blog.....passa a trovarmi e fai altrettanto se ti va.....stefy

    RispondiElimina
  5. buoni i fagiolini a metro! ottima ricetta! spero di ritrovare questi fagiolini io feci una quiche!ciaoo buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Allora quando li devo comprare ne chiedo 6 metri???
    Bellissimi, mai visti!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. che bel primo piatto!!! mi piace molto l'idea di utilizzare i fagiolini nella pasta! ;)

    RispondiElimina
  8. Troppo belli...ma li vendono a metro??? :-D Ottma idea la pasta, sughetto da leccarsi i baffi ;-)

    RispondiElimina
  9. Buonaaaaa la pasta coi fagiolini, al metro poi!
    In zona da me non li avevo mai visti, ma i fagiolini sono la mia passione.
    Buona settimana, Lecoq

    RispondiElimina
  10. Io questi fagiolini lunghi non li ho mai provati!Devo cercarli! Buona settimana!

    RispondiElimina
  11. Bellissima ricetta!!! Qui non si trovano quei fagiolini, così belli ed invitanti!!!!
    Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  12. che bella ricetta!!! complimenti dev'essere buonissima! e complimenti anche per il blog, mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori! ciaoooo

    RispondiElimina
  13. piacerebbe anche a me l'orto!!!!
    deve ripagare sempre del sudore speso!!!

    RispondiElimina
  14. buoni i fagiolini! e pure la pasta:-) ciao

    RispondiElimina
  15. ricetta perfetta per il contest di cuocopercaso.it!

    invita altri amici al ns contest!

    http://amicidelcappero.blogspot.com/2011/06/una-pasta-per-caso-il-contest-di.html

    RispondiElimina
  16. Complimenti per questa ricetta, dici che se passo da nonno Elio me ne regala un po' o siamo fuori stagione? Come sempre dai più semplici e genuini frutti della natura si possono creare piatti deliziosi!!! Baci bacioni e continuate a lavorare di fantasia...in bocca al lupo per il contest!!! Maria Teresa Finamore

    RispondiElimina
  17. Grazie per la vostra visita, lieta di conoscervi e seguirvi in tutte le vostre proposte! un blog bello e interessante! Ciao

    RispondiElimina
  18. Un piatto super colorato e sicuramente buonissimo! Un bacio

    RispondiElimina
  19. Semplice ma deliziosa, d'estate anche io la faccio spesso, qui da noi questi fagiolini si chiamano a stringa. Ciao.

    RispondiElimina
  20. Anche mio padre coltiva questi fagiolini, ma un primo del genere non l'ho mai provato, da leccarsi i baffi, complimenti!

    RispondiElimina
  21. Ciao care amiche, scusatemi se mi sono fatta aspettare fino ad oggi ma come forse avrete visto mi sono fatta una lunghissima vacanza. ora mi metto subito fra i vostri amici così ci seguiremo con assiduità, anche il vostro blog è bello e ho già adocchiato molte cose sfiziose, complimenti e a presto. Un abbraccio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  22. che spettacolo! viene fame solo a guardarli, con quel basilico....meraviglioso!

    RispondiElimina
  23. Ciao carissime, sono riuscita a mettermi tra i vostri followers così il contatto sarà strettissimo!
    Baci a presto

    RispondiElimina
  24. Ragazze queste linguine sembrano davvero buonissime!! Quanto vorrei poterle assaggiare...slurp!!! E questi fagiolini al metro?? Meravigliosi!! Davvero complimenti!
    A presto

    RispondiElimina