venerdì 24 agosto 2012

E tanti auguri anche a me.....

Ebbene sì, un altro anno è passato! E se volessi provare a fare un bilancio di questi 12 mesi? Beh, per molti versi direi di stendere un velo pietoso: son rimasta precaria e , come tutti gli anni, questi sono i giorni d'attesa per il mio futuro anno scolastico. Per cui non riesco sempre a godermi al meglio questa giornata. 
Ma d'altro canto vogliamo mettere tutte le belle soddisfazioni che questo blog mi ha regalato? Tante, tantissime! In primis, l'amicizia virtuale e, talvolta, reale con tante fantastiche persone.
Ho lavorato tanto a queste pagine e i buoni frutti si son visti da subito. E' per questo che oggi mi va di brindare virtualmente con tutti voi.
E per farlo egregiamente perchè non accompagnare il brindisi con la mia torta preferita? Quale? Ma è sempre lei, la mitica ricotta e pere
Lo scorso anno ho avuto l'onore di riceverla in dono da Sal De Riso personalemente (qui il resoconto dell'incontro, in cui a momenti svenivo!!!), ma quest'anno, non essendo possibile, per motivi di distanze, poter andare a Tramonti a recuperarla, me la son fatta da me! 
Dovete sapere che quando si tratta del mio compleanno sono sempre attanagliata da un attacco di pigrizia megagalattica, che, puntualmente, mi impedisce di autoconfezionarmi la torta. 
Spero sempre inconsciamente che qualcuno me ne regali una. 
Che mi ricordi ciò non è mai avvenuto. Sarà che tutti si aspettano chissà quale proverbiale delizia, ma poi restano tutti delusi perchè, di solito, mi riduco a comperare una torta gelato al supermercato.
Ora, ditemi se è possibile accettare una cosa del genere da parte di una foodblogger? E certo che no! 
Per cui da quest'anno si cambia musica e la torta me la preparo da me!
Ora, questa versione della ricotta e pere, non ha niente a che vedere con quella originale. Quella di Sal è unica e inimitabile, ma devo dire che il risultato finale ne è comunque un'ottima versione casalinga! 
La ricetta potete reperirla anche sul libro di Sal de Riso, "Le ricette del Sole", così come ho fatto io, anche se ho apportato qualche modifica!



Qualche consiglio utile alla preparazione
  • Non bagnate i dischi di Pan di Spagna. L'impasto è già bello umido di suo e si può incorrere nella fuori uscita del liquido in eccesso. 
  • Comperate una ricotta piuttosto asciutta. Sarebbe preferibile acquistarla il giorno prima e lasciarla colare un'intera notte.


Ingredienti
Pan di Spagna alle nocciole
65 g di zucchero
3 uova medie intere a temperatura ambiente 
90 g di farina di nocciole
30 g di farina 00 Antigrumi Molino Chiavazza
50 g di burro fuso (pochi secondi al microonde oppure a bagnomaria)



Farcia alla ricotta
400 g di ricotta fresca di latte vaccino
150 g di panna fresca
150 g di zucchero a velo
1cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la farcia alle pere
175 g di pere sciroppate*
10 g di distillato di pere
1/2 cucchiaio di amido di mais Molino Chiavazza

1/2 limone (meglio solo poche gocce, altrimenti il gusto è troppo persistente)
*la ricetta originale prevede le pere Williams e 50 gr di zucchero. 


  • Per il Pan di Spagna, montare le uova con lo zucchero fino a quadruplicare il volume iniziale; con l'aiuto di una spatola, aggiungere le farine, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare il tutto. Unire a filo il burro fuso intiepidito, allo stesso modo. Stendere uniformemente il composto in due tortiere da 22 cm di diametro precedentemente imburrate ed infarinate e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti.
  • Preparare la farcia di ricotta, mantecare la ricotta con lo zucchero a velo e la vaniglia, utilizzando una frutta; aggiungere la panna montata ben soda, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare il tutto.
  • Per la farcia alle pere, in una padella, mettere le pere tagliate a dadini, il succo di limone, lo zucchero e qualche cucchiaiata del succo di conserva delle pere, cuocere a fuoco medio. Quando sul fondo della padella si sarà formato del succo, aggiungere il distillato e spolverizzare con la maizena (aiutandosi con un setaccio). Cuocere per altri due minuti, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
  • Montaggio del dolce. Sistemare un anello d'acciaio di 22 cm di diametro su un piatto, adagiare al suo interno un disco di pan di spagna e riempire lo stampo con metà della farcia alla ricotta, aiutandosi con una sac-à-poche. Sullo strato di ricotta, adagiare i cubetti di pera e continuare con uno strato di farcia alla ricotta. Completare con un secondo disco di pan di Spagna e lasciare il dolce in freezer per 2 ore.
  • Trascorso questo tempo, sfilare l'anello e riporre il dolce in frigorifero fino al momento di servirlo.
  • Spolverare con abbondante zucchero a velo

21 commenti:

  1. Già te l'ho detto ieri....è anche la mia preferita, anche se quella di De Riso è buona da svenire, la tua è perfetta!
    Tanti auguri cara....

    RispondiElimina
  2. Ciao cara sono anni che non ci sentiamo ma ti seguo sempre e puntulmente mi perdo nei ricordi e penso alle uscite con le amiche dell'università. Sai molte volte ti copio le ricette e questa sarà una di quelle che rifarò al più presto, sei fantastica!!!!!Auguri per il tuo compleanno
    Baci Ilaria (Scafati!!!)

    RispondiElimina
  3. Ciao, tantissimi Auguri per il compleanno del tuo blog!!!
    E questa torta è veramente uno splendore... non potevi scegliere di meglio per dare il via ai festeggiamenti.

    RispondiElimina
  4. Augurissimi!!! Meno male che hai vinto la tua pigrizia, la tua torta è stupenda e sicuramente non ha nulla da invidiare all'originale :)))
    Ti invidio tantissimo il tuo decora-torte!
    Bacioni e a presto

    RispondiElimina
  5. tantissimi auguri e che dolce migliore se non la ricotta e pere augurissimi veronica

    RispondiElimina
  6. Ciao bellissima.....Buon Compleanno con tutto il cuore, che sia un anno di rinascita e che i tuoi desideri si avverino.......e un super brava per questa splendida torta, baciotto da Maria

    RispondiElimina
  7. tantissimi auguri di buon compleanno, torta favolosa, baci

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri a te, sì, ma tanti tanti davvero! Spero che quel posto di ruolo che sogni da sempre arrivi presto anche per te e ti invito a non perdere la fiducia. So cosa vuol dire essere "precaria", ci son passata anch'io e non l'ho dimenticato, malgrado quel posto per me sia poi arrivato e mi abbia ripagato di tutto. La torta è una vera delizia: la mangio sempre in un ristorantino gestito da una famiglia originaria della zona di Sorrento che la fa divinamente. La tua "versione casalinga" è bellissima :-)

    RispondiElimina
  9. Che bella la tua torta, é la mia preferita!
    Complimenti per le foto e auguri con tutto il cuore!!!

    RispondiElimina
  10. Auguri, carissima e , soprattutto, auguri per il tuo lavoro :).
    Questa torta è una di quelle che attendono di essere provate, mi piace moltissimo la decorazione geometrica!
    un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
  11. Tanti cari auguri di buon compleanno. Non conoscevo questa torta e l'ho subito inserita nella lista dei piatti da cucinare!!! Sei bravissima ed è sempre un piacere leggerti. Vedrai che anche sul fronte scuola presto arriverà una buona notizia: incrociamo le dita!!! Baci e auguri Anna

    RispondiElimina
  12. Chissà se Sal De Riso usa solo ricotta vaccina????
    .....
    Cin cin e Auguri

    RispondiElimina
  13. Tanti auguri, la torta è fantastica. Ciao.

    RispondiElimina
  14. mitica ricotta e pere e sfiziosissima la decorazione!
    ti rifaccio gli auguri qui a presto
    francesca

    RispondiElimina
  15. Tantissimi auguroni!!! Che meraviglia di torta e come mi piacerebbe provarla .... mmmm ;-))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Tantissimi auguri (del giorno dopo)!!! Sempre interessante leggere (e anche fare) i bilanci, si capisce molto, e quando parli delle amicizie che regala il bloghetto, almeno per me, sono un parte importantissima che mi motiva ogni giorno di più, per cui condivido molto!
    Non conoscevo la torta ricotta e pere e so che ne mangerei a manate perchè questi due ingredienti mi fanno proprio gola!
    Un bacione, a presto:**

    RispondiElimina
  17. complimenti per il tuo blog ,molto interessante, mi sono appena iscritta, ti va di ricambiare? grazie, ti aspetto!

    RispondiElimina
  18. tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri a teeeeeeeee, e la torta a meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! :-)) Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. In ritardo...Buon Compleanno!!! e come sempre bellissima Torta!

    RispondiElimina
  20. bellissime foto, bellissima torta,con deco originale, bellissimo blog. Veramente brava. Ti seguo anche io e mi vado a rivedere e leggere la ricetta sugli gnocchi dal nome strano!!Monique

    RispondiElimina